Carta Della Mobilità

Ferloc s.r.l. unipersonale


Sede Legale Via G. F. Falcone n.22 - 87100 Cosenza
Tel. +39098438567 Fax +390984394602
Sede Tecnica Spezzano Albanese via Nazionale n.8
Ttel. +390981950602
email: ferlocsrl@libero.it – pec: ferlocsrl@pec.it
www.ferloc.com

Ente affidante: Regione Calabria, Settore trasporto pubblico locale
v.le E. Mole', 79 – 88100 Catanzaro
tel. 0961852079/89
fax 0961852195
e-mail: trasporti@regcal.it

Strutture tecnico-amministrative competenti ad esaminare indicazioni di disservizi, inadempienze, proposte migliorative:
Dipartimento n.9 – Settore n.4 – Regione Calabria


La Carta della Mobilita' caratterizza il prodotto "servizio" che la Ferloc s.r.l. intende rendere ai propri clienti; e' elaborata sulla base dei principi e degli indirizzi tracciati dalla direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27.1.1994 "Principi sull'erogazione dei servizi pubblici". I clienti saranno posti in grado, nel tempo, di percepire la qualita' dei servizi ottenuti attraverso la conoscenza dei fattori fondamentali di qualita' di seguito illustrati e della modalita' del loro monitoraggio:

INFORMAZIONI
La Ferloc s.r.l. cura che l'informazione a bordo degli autobus sia chiara ed accessibile. Ogni variazione di esercizio e' tempestivamente resa nota mediante affissione di avvisi sugli autobus e nei luoghi di accesso dei viaggiatori. Informazioni sul servizio e sugli orari sono fornite per telefono dagli uffici, dal personale viaggiante e sul sito internet www.ferloc.com. Gli uffici forniscono informazioni anche su oggetti smarriti, reclami ecc.

AFFOLLAMENTO, PULIZIA E CONFORT
Il confort del viaggiatore e' sicuramente connesso, nel caso di autolinee a corto raggio quali quelle gestite dalla Ferloc s.r.l., soprattutto dalla disponibilita' di posti a sedere. E' previsto, nei turni di lavoro del personale di guida, l'utilizzo di autobus della capienza ottimale in funzione dell'affollamento delle corse. E' posta particolare cura agli impianti di climatizzazione degli autobus per offrire il massimo confort di viaggio in tutte le stagioni, ponendo particolare attenzione a tutti gli elementi di filtrazione dell'aria nel rispetto e tutela della salute dei viaggiatori. Infine, nella convinzione che il confort sia anche in funzione della pulizia dei mezzi, la Ferloc s.r.l. ha adottato un sistema di pulizia giornaliera interna e programmata esterna dei propri veicoli variabile a secondo della stagionalita'. La verifica dei risultati e' ottenuta oltre che dalla quotidiana relazione dei pulitori, anche da controlli periodici da parte degli addetti aziendali. Da settembre 2014, la sanificazione degli autobus e' effettuata con ozonizzazione ambientale, senza utilizzo di sostanze chimiche, in assoluto rispetto degli utenti e dell'ambiente.

REGOLARITA', AFFIDABILITA' E PUNTUALITA' DEL SERVIZIO
e' il fattore di qualita' piu' immediatamente percepito dagli utenti. Ferloc s.r.l. pone la massima cura nello svolgimento regolare del servizio secondo gli orari. Sono previsti mezzi e personale di scorta per far fronte, nel minor tempo possibile, a emergenze di ogni genere. e' posta la massima attenzione all'osservanza e alla puntualita' degli orari di esercizio: a queste situazioni il personale di guida, nel rispetto della sicurezza, pone il massimo dell'impegno.

SICUREZZA, MANUTENZIONE, RISPETTO DELL' AMBIENTE
Se il trasporto in autobus e' statisticamente il piu' sicuro, il "senso della sicurezza" e' senz'altro percepito dall'utente in relazione alla condotta di guida dell'autista. La Ferloc s.r.l. pone particolare attenzione alla formazione del personale di guida e da esso pretende comportamenti cortesi nei confronti dei viaggiatori e corretti e rispettosi nei confronti degli altri utenti della strada. Elevati standard di sicurezza sono ottenuti, monitorati e migliorati grazie alla costante manutenzione degli autobus. Ogni mezzo della Ferloc s.r.l. e' sottoposto a cadenze prefissate, a controlli e interventi sulle parti meccaniche, sulla carrozzeria e sugli pneumatici per garantirne la perfetta funzionalita' in relazione soprattutto alla sicurezza. Gran parte del parco autobus della Ferloc s.r.l. utilizza sistemi di scarico con classe di emissioni Euro due o superiori. Particolare attenzione e' posta nella scelta dei prodotti e nei materiali di pulizia, degli oli lubrificanti, del liquido antigelo, del gas per gli impianti di climatizzazione, con limitazione all'uso di tutti i prodotti potenzialmente inquinanti. Controlli di tenuta sono effettuati, a cadenza fissa, sulla cisterna dell'impianto di erogazione di combustibile. Il personale e' costantemente sollecitato ad adottare uno stile di guida fluido, evitando brusche accelerazioni che possano provocare fumi inquinanti, e sensibilizzato a limitare la tenuta in moto degli autobus durante le soste ai capolinea, al fine di ridurre i tassi di inquinamento atmosferico ed acustico.

RISARCIMENTO DANNI
Ferloc s.r.l. inoltra alla compagnia di assicurazione, entro tre giorni dalla ricezione, le richieste scritte dei danni che l'utente avesse subito.

OBIETTIVO DI QUALITA'
L'obiettivo che l'Azienda si pone, e' quello di mantenere un elevato standard di qualita' del servizio reso pur non trascurando l'impegno ad un continuo miglioramento dello stesso.

SODDISFAZIONE
S'intende condurre, nel corso dell'anno, il monitoraggio del "livello di percezione" della qualita' del servizio, invitando il cliente a darne valutazione ed eventuali suggerimenti atti al miglioramento del stesso. La Ferloc assicura che eventuali reclami da parte dei viaggiatori saranno presi in considerazione solo se pervenuti in forma scritta e firmati dal mittente, con indicazione della data e ora, generalita' complete ed eventuali altre informazioni, numero aziendale dell'autobus o targa, identificazione eventuale dell'autista, motivo di contestazione, eventuale richiesta di rimborso. L'Azienda si impegna a dare riscontro all'utente entro 30 giorni dalla data di ricevimento del reclamo risultante da timbro postale o da datazioni ufficiali equivalenti.

CONDIZIONI GENERALI DI VIAGGIO
E' vietato fumare a bordo degli autobus. Il documento di viaggio e' personale, non puo' essere ceduto, deve essere conservato fino all'allontanamento dalla vettura ed e' valido per la corsa per cui e' stato rilasciato. Deve essere presentato a ogni richiesta del personale incaricato del controllo. La mancata effettuazione del viaggio per causa imputabile al viaggiatore non da' diritto al rimborso del biglietto. Il prezzo del biglietto e' quello in vigore al momento del rilascio. Il viaggiatore, al momento del rilascio, e' tenuto a verificare i dati contenuti nel biglietto: data, luogo di partenza e sua destinazione. Al viaggiatore sfornito di biglietto o con biglietto irregolare sara' applicata la sanzione amministrativa di euro 40,00 oltre al prezzo del biglietto evaso. Gli orari possono essere soggetti a variazioni; pertanto e' buona norma averne conferma al momento della partenza. La Ferloc s.r.l. non si assume alcuna responsabilita' per ritardi, soppressioni di corse dovute a sciopero o avverse condizioni metereologiche, ovvero per qualsiasi altra causa ad essa non imputabile.

Trasporto, spedizioni e norme comportamentali dei viaggiatori
E' fatto obbligo di agevolare le persone anziane ed i disabili, di non occupare posti riservati a questi ultimi. E' fatto divieto di usare i dispositivi di allarme e di emergenza se non in caso di pericolo e di reale necessita'. E' consentito portare una valigia ed un piccolo bagaglio a mano per ciascun passeggero. La Ferloc s.r.l. puo' rifiutare le richieste di trasporto che non siano compatibili con i propri mezzi e/o che potrebbero pregiudicare la sicurezza dei viaggiatori e del viaggio e l'integrita' dei bagagli degli altri passeggeri; e' assolutamente vietato trasportare liquidi di qualsiasi genere; la stessa non e' responsabile di eventuali smarrimenti, sostituzioni, deterioramenti o furto di bagagli. Il bagaglio non e' assicurato e viaggia a rischio e pericolo del passeggero. Gli oggetti smarriti rinvenuti a bordo dei mezzi aziendali saranno custoditi, ai sensi degli articoli 927 e ss. del Codice Civile, presso il deposito aziendale. I bambini di eta' inferiore a tre anni hanno diritto alla riduzione del 50% sul prezzo del biglietto, purche' non occupino il posto a sedere, in caso contrario il passeggero dovra' corrispondere l'intero prezzo del titolo di viaggio. E' fatto espresso divieto di trasporto di qualsiasi specie di animali nel vano passeggeri. E' consentito il trasporto di animali di piccola taglia nel vano bagagli purche' contenuti in apposita custodia fornita dal passeggero. I cani che accompagnano i passeggeri non vedenti sono ammessi sui mezzi aziendali a titolo gratuito. Durante il trasporto e' vietato parlare col conducente, distrarre il personale di servizio e disturbare gli altri viaggiatori con schiamazzi, turpiloquio, bestemmie e comportamenti osceni. Su richiesta, i passeggeri sono tenuti a declinare e documentare le proprie generalita' al personale di servizio che, nell'esercizio delle sue funzioni, e' tutelato dagli artt. 336 e seguenti del Codice Penale. Non sono ammessi in vettura quanti siano in stato di manifesta ubriachezza o che comunque possano arrecare danno alle persone o cose. Ogni danno arrecato dai viaggiatori agli autobus ed agli oggetti di loro pertinenza deve essere da questi risarcito, riservandosi la Ferloc s.r.l., in caso di danneggiamento volontario, di sporgere eventuale denuncia o querela a norma di legge.